Il Nostro Metodo

In considerazione della insufficienza, ai fini esimenti, della mera adozione di un modello ex D.L.gs 231/2001, lo staff di Progetto231 utilizza un approccio pragmatico ed innovativo.

In particolare:

  • nell’intento di redigere un modello quanto più rispondente alla realtà aziendale nel cui interesse viene predisposto, verrà posta in essere una fitta attività di audit, volta a comprendere ed analizzare la prassi aziendale, sia dal punto di vista prettamente organizzativo, che delle attività in concreto svolte;
  • si procederà, poi, ad una mappatura dei rischi, volta ad individuare le aree in cui potrebbero profilarsi ipotesi di reato presupposto;
  • verranno, quindi, elaborati dei protocolli che costituiscono il nucleo essenziale del modello, con la contestuale creazione di un sistema sanzionatorio da attivare in caso di violazione delle prescrizioni. Contenute nel modello.

News Legislative

giu22

22/06/2024

Residenza fiscale del contribuente: è irrilevante l’omessa iscrizione all’AIRE

<span style="color: #1f1f1f; background-color:

giu21

21/06/2024

Notifica a mezzo raccomandata a/r in Paesi UE: quali sono le formalità da seguire?

La normativa UE consente agli Stati membri